Il Primissimo sistema pensionistico

I regnanti borbonici sapevano essere all’avanguardia anche per quanto riguarda quel che oggi definiamo welfare state. Dopo la caduta di Napoleone, l’unico a lasciare in vigore i codici francesi fu il sovrano Ferdinando I, il quale incaricò alcuni giuristi meridionali di rielaborarli e nel 1819 venne alla luce il Codice per lo Regno delle Due Sicilie, che pose il Regno al primo posto anche dal punto di vista giudiziario e civile, in quanto grazie a quel testo fu instaurato il primissimo sistema pensionistico.

You must be logged in to post a comment.